La Fondazione Monasteri, traendo ispirazione dalla Fondation dès Monastères, che dal 1974 aiuta a diversi livelli molte comunità monastiche e religiose della Francia, si è costituita nel 2009 ed ha sede a Bologna.
Si pone come scopo quello di contribuire alla conservazione e alla diffusione dell’eredità religiosa, culturale, artistica di cui i monasteri sono portatori, perché i monasteri possano ancora oggi vivere e mettere a servizio degli uomini di oggi il loro patrimonio di forza spirituale, di tradizione e di cultura.
La Fondazione ha quindi anche lo scopo di venire incontro ai bisogni delle comunità monastiche, specialmente contemplative, dando loro un supporto di ordine formativo-informativo, amministrativo, giuridico, fiscale e nella misura del possibile anche un aiuto finanziario.

La Fondazione Monasteri ha inizialmente aiutato le case fondate dal Monastero di Valserena e in particolare la comunità Nasoma Y' Ombembwa (Nostra Signora Regina della pace), in Angola, Africa, affiancando una onlus che porta lo stesso nome, e che da tempo opera a sostegno del Monastero e della popolazione del territorio.
Per molti anni, sino ad oggi, sono stati dati aiuti ai villaggi poveri nella zona montagnosa in cui sorge il monastero (Soke, Huambo) anche per l’acquisto di attrezzi agricoli e la canalizzazione dell’acqua.
Sono state sostenute opere a favore della scolarizzazione dei bambini e delle ragazze, sia in città (doposcuola con mensa), sia sulla montagna per la costruzione di un collegio.
Sono stati fatti interventi anche nel campo della sanità, fra cui la realizzazione di un laboratorio per la produzione di medicinali, distribuzione gratuite di medicinali, un centro medico nella capitale e uno a Huambo.
Infine, la Fondazione, insieme alla onlus, opera a favore della costruzione di un vero monastero di cui le sorelle, presenti a Huambo dal 1982, sono ancora prive e che spera di portare a termine entro il 2016.

Altri aiuti sono stati forniti ad altre realtà monastiche, in Italia e all’estero, come il Monastero di Nostra Signora Fonte della Pace, un piccolo nucleo di sorelle stabilito in Siria dal 2005.

Fondazione Monasteri

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi