Pasqua

Lectio divina dell’Ascensione del Signore – A

Quando Elia salì sul carro di fuoco lasciò a Eliseo il suo pallium,
e quando il Signore nostro ascese al cielo lasciò la sua Chiesa ai suoi discepoli.
Il pallio di Elia significa la santa Chiesa,
come dice il patriarca Giacobbe del nostro Signore
Ha lavato nel vino la sua stola, e nel sangue dell’uva il suo manto (pallium).
(Ælredo Sermone XIII per l’Ascensione)

Leggi tutto »

Lectio divina della VI Domenica di Pasqua – A

Con il Vangelo siamo ancora all’interno del discorso di addio di Gesù, che prepara i suoi al distacco, promettendo la venuta di un altro paraclito; paraclito significa colui che è chiamato accanto, ad-vocatus, e anche colui che consola. Nel momento in cui lo Sposo sta per andarsene promette la venuta di un Amico, di un consolatore. ...

Leggi tutto »

B. Gianni, «Le sue ferite, per guarire le ferite della nostra paura»

Fratelli e sorelle come vorremmo che risuonasse anche nella profondità del nostro cuore, ma possibilmente nella evidenza immediata dei nostri sensi, l'invito che il Signore Gesù rivolge a Tommaso “non essere incredulo ma credente”, un salto di qualità esistenziale che diamo abbastanza per scontato per il fatto di ritrovarci, possibilmente ogni giorno, certamente ogni domenica, ...

Leggi tutto »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi