Articoli recenti

T. Georgeon, Dare la vita per la gloria di amarTi

tibhirine_moines

20 anni dopo la loro morte, le cui circostanze rimangono tuttora piuttosto vaghe, i fratelli di Tibhirine, come comunità, continuano la loro opera di faro per il nostro Ordine, per la Chiesa universale e al di là delle sue frontiere. Lo Spirito è all’opera attraverso una fama di santità che non smette di crescere con il tempo, e che è un vero dono di Dio, perché assolutamente spontanea e non provocata. ...

Leggi tutto »

SANTISSIMO CORPO E SANGUE DI CRISTO – C

Tu, Signore onnipotente, hai creato tutte
le cose a gloria del tuo nome e hai dato
ai figli degli uomini cibo e bevanda perché
ti lodino; ma a noi hai fatto la grazia
di un cibo e di una bevanda spirituale e
della vita eterna per opera di Gesù tuo servo.
Didaché 10, 3

Leggi tutto »

W. Bara, L’esperienza personale nella spiritualità cistercense: le poesie strofiche di Hadewijch di Anversa

cistercensi

L’anno scorso, scrivendo l’elaborato per il corso “Teologia del primo monachesimo cistercense”, mi sono appassionata per la mistica Hadewijch di Anversa e la sua opera. Ho presentato allora questa grande mistica fiamminga secondo il metodo accessus ad auctorem, in modo da incuriosire il lettore a voler leggere la sua opera.

Leggi tutto »

A vent’anni dal martirio dei Fratelli di Tibhirine

tibhirine

«La Chiesa del primo millennio nacque dal sangue dei martiri: «Sanguis martyrum – semen christianorum …Al termine del secondo millennio, la Chiesa è diventata nuovamente Chiesa di martiri. Le persecuzioni nei riguardi dei credenti – sacerdoti, religiosi e laici – hanno operato una grande semina di martiri in varie parti del mondo. La testimonianza …

Leggi tutto »

P. Girolami, “Uomini di Dio” a Midelt

atlas2

Il film Uomini di Dio (Des homme et des dieux) del regista X. Beauvois, premiato a Cannes nel 2010, hareso nota anche al grande pubblico la vicenda dei sette monaci trappisti di Tibhirine, in Algeria, rapiti e uccisi nel 1996 dai terroristi del “Gruppo islamico armato”, e dei quali furono fatte ritrovare soltanto le teste.

Leggi tutto »

R. Vignolo, “Eterna è la sua misericordia!” (Sal 136) – un ritornello che attraversa la Bibbia

logo_giubileo

«Dio è morto: la sua compassione per gli uomini fu la sua morte. State dunque in guardia contro la pietà, una grossa nu- vola essa addensa sugli uomini!». «Doveva morire quel curioso, quell’importuno, quel troppo pietoso…». «Umiliante» è l’amore al nemico. Piuttosto, «l’opera vostra, la vostra volontà – ecco il “vostro prossimo”» (F. NIETZSCHE, Così par- lò Zarathustra [1885]).

Leggi tutto »

SS. Trinità – C

Unico Dio che governa il mondo con
triplice spendore! Da tutti e tre, con il
battesimo, io vengo rigenerato nell’uomo
nuovo ... Se, dunque, Dio mi ha tutto
purificato, io debbo adorarlo nella pienezza del suo tutto.
S. Gregorio Nazianzeno, Poem dogm. sez. 1, 3

Leggi tutto »

W. Bara, Hadewijch di Anversa

monastic_life

All’inizio della prosa neerlandese troviamo due donne: Beatrice di Nazareth e Hadewijch di Anversa. Con queste due scrittrici della più antica prosa neerlandese, la mistica entra nella letteratura volgare delle Fiandre. Notevole è il fatto che sono due donne ad essere le prime scrittrici dell’area neerlandese. ...

Leggi tutto »

Domenica di Pentecoste

Venne dal cielo improvviso il rombo d’un vento possente
sopra il luogo dov’erano riuniti, alleluia.
Tutti furono pieni di Spirito Santo
e inneggiavano alla gloria di Dio, alleluia.
Cfr. At 2, 2. 4. 11

Leggi tutto »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi